Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Accuse contro la modella curvy Ashley Graham

1 m read

Qualche giorno fa la modella curvy statunitense Ashley Graham, conosciuta come la reginetta del proprio corpo grazie alle sue morbide curve, ha postato sul proprio account di Instagram una foto di alcune riprese del backstage mentre posava in biancheria intima per una nota collaborazione con il brand Dior.

A scatenare la reazione di Ashley è stato il commento di una donna che in un pieno atto di bullismo ha commentato una sua foto “Dicendo che non pensava che anche lei si allenasse”, un commento fatto probabilmente da un account fake dedito a fare Body Shaming sui profili delle donne un pò in carne.
La reazione però non si è fatta attendere e la risposta della modella ha lasciato tutti a bocca aperta, quando in risposta al commento ha scritto “Le ragazze con la cellulite e i rotolini non possono allenarsi come le altre?”,  una risposta che non ha lasciato spazio e sfaccettature a chi con la sua cattiveria voleva rovinare una bella giornata di sole alla modella curvy.
I Leoni da tastiera ormai si stanno moltiplicando convinti di essere protetti dall’anonimato della rete, ma come in molte altre occasioni la polizia Postale può benissimo risolvere questo problema, rintracciando direttamente il Cyber bullo.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@dior baby💋

Un post condiviso da A S H L E Y G R A H A M (@ashleygraham) in data:

 

BACI
signature

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.