Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Andare d’accordo con il partner

By 3 m read

Andare d’accordo con il proprio partner e mantenere gli equilibri della convivenza quotidiana non è sempre facile.

Con il passare del tempo, la sintonia dei primi tempi può cominciare a svanire e, nonostante i sentimenti, le incomprensioni rischiano di scatenare litigi e alimentare un clima di tensione nella coppia. Qualche consiglio e qualche riflessione possono essere utili per sapere come affrontare e superare i momenti difficili della vita di coppia.


Non andiamo più d’accordo


Amarsi ma non andare d’accordo purtroppo è frequente. Ogni rapporto, non solo quello amoroso, necessita di un grande forza di volontà per capire e accettare l’altro, in tutte le sue sfumature e diversità. Spesso si è divisi tra il desiderio di emozioni e la paura del legame, anche quando ci sono sentimenti forti.

Questi non devono renderci ciechi davanti a problemi oggettivi che ci impediscono di vivere in maniera sana anche la quotidianità, ma una spinta a risollevare le sorti del nostro rapporto per viverlo in tutte le sue potenzialità. Ricordiamoci che le relazioni si evolvono insieme a noi e ogni fase può avere un tipo di sintonia differente, ma non per questo meno importante.


Come superare i momenti di crisi di una relazione


I problemi che inducono al litigio sono svariati e non vanno sottovalutati fin dalle prime avvisaglie. Accorgersene, prendere atto delle problematiche senza rassegnarsi a semplici constatazioni di incompatibilità a priori, come ammettere quasi senza speranze che i caratteri non vanno d’accordo, è il primo passo se si tiene alla relazione.

Il dialogo col proprio compagno è invece il secondo passo essenziale per affrontare i periodi bui e cercare di superarli, ritrovando serenità e complicità nella vita in due. Un atteggiamento davvero empatico e di apertura verso l’altro non alimenta polemiche inutili, supera le semplici incomprensioni ed è l’unico in grado di condurre alla radice della questione per sradicare il problema di fondo se si vuole recuperare il legame, rispettando se stessi e ciò che si vuole nel rapporto col partner.


Andare d’accordo a tutti i costi


I momenti di disaccordo sono inevitabili, ma possono essere costruttivi e trasformarsi in occasioni di confronto con il partner, non necessariamente in litigi senza via d’uscita. Ma è importante saper distinguere gli scambi di opinioni su punti di vista divergenti da liti che non ci permettono più di vivere serenamente, nocive per il nostro equilibrio personale e per la relazione che va in frantumi e non ci dà più alcuno stimolo. È essenziale diventare consapevoli di una eventuale fine irrecuperabile, senza ostinarsi ad andare d’accordo a tutti i costi, non rispettandosi e permettendo al partner di demolire la nostra autostima.

Ogni relazione ha un singolare equilibrio e il proprio modo di riuscire a ristabilirlo, a patto di non forzare le cose e di imporre cambiamenti che non sentiamo come parte di noi. Occorre lucidità per non accontentarsi di portare avanti rapporti insoddisfacenti, senza trovare il coraggio di lasciarsi e mettere la parola fine a una relazione che ormai è scaduta e non ci fa stare bene, nonostante il nostro impegno e la nostra disponibilità a comprendere.

Leandra

Web Content Editor at Redazione

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 Comment