Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
brufoli cosa sono e come curarli

Trovare una soluzione definitiva per eliminare i brufoli non è affatto semplice.

Abbiamo sempre la sensazione di averle provate tutte: cure, rimedi, saponi, creme di ogni genere, ma quei fastidiosi e antiestetici foruncoli che appaiono sul nostro volto o sulla schiena tornano ancora e sapere come non avere brufoli può sembrare una sorta di mistero.

Qui troverai qualche consiglio per capire le possibili cause dei brufoli e alcuni rimedi naturali con cui potresti ottenere dei risultati sorprendenti e facili da mettere in pratica, prestando attenzione ad alcuni dettagli essenziali che riguardano anche il tuo stile di vita.


Cosa sono i brufoli


Prima di darti dei consigli efficaci su come togliere i brufoli, cerchiamo di capire meglio che cosa sono. Si tratta di una ricorrente manifestazione dermatologica costituita da rilievi cutanei che, al loro interno, contengono pus, principalmente sebo, quindi materia grassa o siero. Compaiono soprattutto sul viso e sul collo, talvolta sono localizzati pure sul torace e sulla schiena. Vi sono poi i brufoli sul mento, tipici dell’adolescenza.

I brufoli possono essere di due tipi: infiammatori e non infiammatori. Nel primo caso parliamo di lesioni simili a pustole molli e di facile rottura, riconoscibili dalla punta bianca che è la conseguenza evidente di un’elevata quantità di pus al loro interno. I secondi, quelli non infiammatori, vengono chiamati comedini chiusi e sono rilievi non troppo invasivi che si formano tra i pori della pelle e contengono sebo, cellule della pelle morta e in alcuni casi batteri.


Quali sono le cause dei brufoli


I motivi per cui i brufoli fanno la loro comparsa sulla pelle possono essere svariati e difficili da individuare. Ma tra le cause più comuni ci sono eccessiva produzione di sebo, squilibri ormonali, uso massiccio di cosmetici e farmaci, cattiva alimentazione e stress. Ci sono poi i brufoli in gravidanza, che spariscono dopo la gestazione, oltre a quelli tipici del periodo adolescenziale.

Purtroppo i meccanismi di questi fenomeni della pelle non sono del tutto chiari alla medicina. Quello che sappiamo è che alla base c’è un’ipersensibilità dei follicoli; da qui proviene l’aumento dei batteri. Non avere mai brufoli potrebbe sembrare impossibile, eppure attraverso una prevenzione costituita da uno stile di vita sano – basato su alimentazione a basso contenuto di grassi e buona idratazione per purificare la pelle – ci si può andare molto vicino.

Vedi le offerte su Amazon

Ultimo aggiornamento il 30 Marzo 2020 19:32


Rimedi naturali per i brufoli


Oltre alle indicazioni appena fornite su come far sparire i brufoli – che riguardano una maggiore idratazione e cura dell’alimentazione – si possono adottare rimedi efficaci contro i brufoli. Con questi, si può contrastare la comparsa dei brufoli e si può capire come togliere i brufoli velocemente.

Al di là di una cura prescritta e da trattamenti consigliati dai medici specialisti, contro i brufoli si possono utilizzare anche degli elementi naturali, assimilabili a quelli che sono considerati i cosiddetti rimedi della nonna per i brufoli.

Tra questi, il limone rappresenta un’ottima arma. Il suo grado di acidità svolge una funzione di riequilibrio del pH della pelle, i batteri vengono eliminati e i pori si restringono. Così, si evita la diffusione dell’infezione e, di conseguenza, l’aumento dei brufoli. Basta applicare il succo di limone sulla pelle, utilizzando un batuffolo di ovatta inumidito con alcune gocce.

Anche il tè verde può essere considerato un palliativo naturale per curare la dermatite o favorire una diminuzione dei brufoli. Autentico antinfiammatorio naturale, se assunto una o due volte al giorno, purifica la pelle e svolge un’azione diuretica.

Tra i rimedi casalinghi per i brufoli, chi non gradisce il sapore del tè verde può sempre ricorrere a degli impacchi ghiacciati. Basterà munirsi di uno stampo per cubetti di ghiaccio da applicare sulla zona desiderata.

Mentre, il bicarbonato di sodio può essere utilizzato come rimedio per asciugare il sebo in eccesso, efficace anch’esso per far scomparire i brufoli. Un cucchiaino di bicarbonato disciolto in acqua può diventare un composto da applicare sui punti del viso colpiti dai brufoli. Basta tenerlo a riposo per circa un quarto d’ora e poi risciacquare.

Vedi le offerte su Amazon

Ultimo aggiornamento il 30 Marzo 2020 19:32
Latest posts by Leandra (see all)

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.