Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Come vestirsi a un matrimonio

3 m read

Riceviamo un invito a un matrimonio: felicità per gli sposi, entusiasmo per la giornata da trascorrere, un piccolo ma grosso momento di panico: come mi vesto?  

La scelta giusta dipende da vari fattori: in primis stagione, orario e location. Ci sono regole ben precise, da non infrangere  per nessuna ragione; tra queste, il colore da indossare. Mai scegliere un capo della stesso colore del bridal dress, un principio talvolta trascurato e che, invece, è d’obbligo. Questa è solo una delle tante direttive da seguire.

Scopriamo insieme come vestirsi a un matrimonio, restando sempre noi stesse e in linea con il nostro stile personale, evitando però di risultare fuori luogo e poco eleganti.

Il principio fondamentale è quello di evitare vestiti volgari e troppo scollati, essere stravaganti alla festa della vostra migliore amica potrebbe mettervi in cattiva luce con tutti gli invitati. Anche se avete un bel seno o un bel fondoschiena, durante il matrimonio di un’altra persona dovete cercare di mantenere una certa sobrietà nei vestiti e nel portamento.


Come vestirsi a un matrimonio di mattina

Come anticipato, per far sì che vestirsi a un matrimonio sia uno degli aspetti piacevoli dei preparativi, basta conoscere qualche regola da coniugare ai propri gusti. Non basta evitare il bianco, vanno prese in considerazione anche la stagione e la fascia oraria del matrimonio.

Presupponiamo un matrimonio di mattina, durante una giornata primaverile. Le tinte da preferire saranno chiare, tendenti al pastello, con sfumature fresche. In estate, è consigliabile scegliere toni più caldi e decisi. Da evitare il rosso, troppo appariscente per quest’occasione e da escludere anche il nero e il viola. 

Ricorda sempre di non trascurare gli accessori: la parola d’ordine è semplicità; non strafare e risulterai glamour e, al tempo stesso, raffinata e discreta.

come vestirsi ad un matrimonio
fonte: donna.nanopress.it


Come vestirsi a un matrimonio di sera

La cerimonia di sera non richiede di certo meno impegno e cura nella scelta. Iniziamo dal taglio dell’abito: per la sera è indicato lungo, minimale e senza troppi fronzoli. I colori consigliati per una cerimonia al mattino meglio metterli da parte, dando spazio a toni più profondi. Il navy è l’ideale, in alternativa vada per il color petrolio o il burgundy.

come vestirsi ad un matrimonio di sera

Chi invece non ama tagli troppo formali potrà indossare un outfit con fantasie delicate, puntando su stoffe pregiate e ricami preziosi. Il pizzo non è da escludere, purché sofisticato e di tessuto leggero.


Come vestirsi a un matrimonio invernale   

Per l’inverno è preferibile un vestito a maniche lunghe; anche una tuta può essere indicata, ma ricorda di utilizzare sempre la cintura che valorizza il punto vita e la rende più raffinata.

In alternativa, si può optare per un completo maschile, se ti dona potrebbe trattarsi di una scelta di sicuro anticonformista e originale.  Inoltre, in questa stagione, il cappotto diventa un elemento fondamentale dell’outfit; oltre che essere utile a proteggerti dal freddo, dà quel tocco d’eleganza che non guasta mai.  

La regola del vostro outfit matrimoniale è sempre quello di mantenere una moderazione sia nel portamento che nell’outfit. Unire eleganza e comodità non è assolutamente facile, è come realizzare un menù di matrimonio dove si mangi tanto, ma si spenda poco.

BACI
signature

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.