Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Home staging: la psicologia per vendere casa

2 m read

L’Home Staging è un insieme di accorgimenti che, basandosi su nozioni di psicologia, aiuta a vendere o affittare casa in modo pratico e  vantaggioso.

Che cos’è l’ Home Staging

Oggi vendere o affittare casa è una questione…psicologica! Per questo, da oltreoceano, arriva l’Home Staging.

Home Staging, letteralmente, significa “mettere in scena la casa”.
Nasce negli Stati Uniti ed è un innovativo strumento di marketing per posizionare il “prodotto-casa” in modo vincente sul mercato immobiliare.
Niente a che vedere con costosi interventi di ristrutturazione: si tratta, piuttosto, di un insieme di tecniche e ritocchi che si basano su studi di psicologia degli acquisti e fanno leva sul profilo emozionale del potenziale acquirente.

 

interior design home

Psicologia degli acquisti: cosa ci spinge a scegliere una casa

Spesso chi vuole vendere o affittare la propria casa pensa che la razionalità e il potenziale dell’immobile siano gli elementi su cui puntare. Magari si dispone di una bella villetta in una zona tranquilla o di un grande appartamento in centro e, automaticamente, si crede di andare sul sicuro.

Niente di più sbagliato!

Recenti studi di Psicologia hanno dimostrato che la decisione di comprare o affittare una casa non è razionale ma emotiva: il nostro inconscio decide nei primi 60 secondi se quello è il luogo giusto per noi oppure no. Tutte le elucubrazioni successive sono solo un giustificare una decisione che inconsciamente abbiamo già preso.

Dunque per il venditore il tempo a disposizione per far colpo è davvero poco e sarebbe un grave errore perdere preziosi minuti a spiegare come l’immobile potrebbe diventare o quanto sia comoda e ben servita quella zona o quanto sia silenziosa la strada su cui affaccia.

Tutto si gioca sull’ effetto “wow” e agli acquirenti importa solo ciò che vedono e non ciò che una casa potrebbe essere. Talvolta anche solo il colore delle pareti o un quadro o un soprammobile possono entusiasmare o disincentivare e far prendere la decisione di dire “sì la prendo” oppure “no, non è quello che sto cercando”

Quindi prima d’ immettere sul mercato immobiliare la propria casa, se non si vuole svendere, è indispensabile affidarsi ad un buon Home Stager che sappia valorizzare al meglio la locazione al fine di colpire l’immaginario e far scattare il “colpo di fulmine” dei potenziali acquirenti o locatari.

In tutta Italia esistono scuole che organizzano corsi per diventare Home Stager, che sta diventando una delle professioni più richieste.

 

arredamento sala modern

Quanto costa un intervento di Home Staging

Dal punto di vista edile l’Home Staging può essere fatto rientrare nella categoria delle opere di manutenzione ordinarie: riposizionare i mobili, eliminare elementi che conferiscono un’impronta troppo personale e sfavorirebbero l’immedesimazione di chi visita l’immobile, cambiare le tende per far entrare più luce, pulire in modo approfondito, aggiungere o togliere piccoli complementi d’arredo come fiori, tappeti, vasi. Insomma interventi  minimi ma molto efficaci dal punto di vista psicologico.

Il costo di un intervento di Home Staging è piuttosto contenuto ed è sistematicamente rimborsato dal fatto che, in fase di vendita o locazione, non si dovrà scendere a trattative svantaggiose.

BACI
signature

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.