Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Schiscetta: cos’è e come si prepara in casa

By 3 m read

La schiscetta è un termine milanese per indicare il pranzo da portare in ufficio per una pausa pranzo veloce.

Sono sempre di più le persone che si portano il pranzo da casa, per consumare cibo più salutare ed economico: in milanese si chiama schiscetta, in piemontese baracchino ed in inglese lunch box o pocket lunch.

In questo modo potete mangiare le cose che preferite, condite come piace a voi e soprattutto dimezzare i tempi del pranzo non dovendo attendere nei bar e ristoranti che vi portino l’ordinazione. Ma se c’è una cosa che vi aiuta a saper organizzare un pranzo veloce è ottimizzare i tempi, seguendo questi consigli.


Come preparare la schiscetta


Quando andate a fare la spesa settimanale, arricchite la vostra dispensa con alcuni ingredienti che vi aiutino a cucinare la sera pensando anche al pranzo del giorno dopo. Dotate la vostra dispensa di spezie, che arricchiranno e daranno ogni giorno nuovi sapori alla vostra schiscetta. In frigo conservate pollo e verdure e nel freezer filetti di pesce, verdure surgelate e primi piatti.

Vedi le offerte su Amazon

Ultimo aggiornamento il 19 Novembre 2019 08:08

Pensate ad un menù settimanale a base di ricette classiche che potrete via via rivisitare in base agli ingredienti di stagione e alle vostre preferenze del momento.

Pensate a cose che possono essere preparate la sera prima e tranquillamente gustate il giorno dopo, come ad esempio: pasta al pomodoro, frittata di spaghetti o altro se preferite (quella avanzata dalla cena), pasta e fagioli, minestrone, insalata di riso o di pollo, pesce bollito con le verdure lessate, pollo al curry con il riso, fette di arrosto con l’insalata. L’essenza della schiscetta è anche quello di utilizzare prodotti di recupero che magari avanzano dalla cena della sera prima e che possono essere mangiati anche il giorno dopo

Ovviamente esistono delle lunch box termiche che vi consentono di riscaldare con la presa della corrente il vostro pranzo, quindi niente paura se preparate dei piatti che freddi non sono buonissimi o se sul vostro posto di lavoro non c’è il microonde.

Vedete come è semplice e facile preparare menù veloci e buoni per la nostra salute?

Se non vi siete organizzate e non avete preparato la sera prima un pranzo da schiscetta, potete preparare al mattino una veloce panzanella con i pomodori, del cous cous insaporito con delle spezie e dei ceci in scatola, oppure optare per un sandwich fatto con del pane integrale imbottito con rucola, grana e bresaola, o uno sfilatino con prosciutto e verdure grigliate (che avete nel freezer) oppure ripieno di affumicati di pesce e crema di avocado.

Anche le insalate sono un classico della schiscetta sopratutto d’estate e con l’avvento di una dieta. Arricchitele con verdure grigliate o al vapore, con semi e frutta secca, mozzarella o feta, erbe aromatiche.

Un consiglio: preparate il condimento in piccoli contenitori ermetici e condite l’insalata al momento prima di consumarla anche se esistono in commercio moltissime buste mono porzione di olio extravergine, sale e aceto balsamico. Cercate sempre di condire all’ultimo i vostri pranzi / cene cosi da non far aromatizzare troppo il cibo che potrebbe rimanere ore in infusione.

Qui di seguito vi mostriamo le migliori lunch box ideali per il vostro pranzo.

Vedi le offerte su Amazon

Ultimo aggiornamento il 19 Novembre 2019 08:08

Margherita Ventura

Fondatrice del portale Avo at Elab13
Fondatrice e Curatrice del portale Avo, un progetto network guidato dalla Co-founder Web Agency Elab13.it
Margherita Ventura

Latest posts by Margherita Ventura (see all)

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.