Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Sposarsi in spiaggia: tutto ciò che bisogna sapere

3 m read

Sposarsi in spiaggia è il sogno di molte coppie. Qualche consiglio per organizzare una cerimonia da sogno in riva al mare sulle spiagge Italiane che vengono sempre prese d’assalto dai turisti di tutto il mondo, sia per la loro unicità sia per la loro bellezza.

Sposarsi in spiaggia: permessi e burocrazia

Un matrimonio vista mare è il sogno di molti: il mare con le sue onde fluttuanti renderà ancora più romantico questo meraviglioso giorno regalandovi una scenografia naturale ineguagliabile, mostrare ai vostri figli le foto del vostro matrimonio sulla spiaggia, le diapositive da mostrare ad amici e parenti saranno sicuramente un bel ricordo del giorno più bello della vostra vita.

La location, infatti, ha un’importanza determinante per la buona riuscita della cerimonia e sceglierla accuratamente è fondamentale. Se avete deciso di sposarvi in spiaggia è bene che sappiate che potrete essere uniti solo dal rito civile ma non da quello religioso in quanto quest’ultimo necessita di un luogo consacrato e la spiaggia non lo è.

Per il rito civile, invece, nessun problema a patto che il Comune da voi prescelto abbia liberalizzato la spiaggia come luogo adatto alla celebrazione dei matrimoni. Per evitarvi lungaggini burocratiche meglio affidarsi ad un buon wedding planner che sicuramente conoscerà le spiagge autorizzate per il vostro matrimonio da favola.
Le spiagge vanno scelte per bene, ritrovarsi bambini schiamazzanti o altri incidenti che possono capitare su una spiaggia pubblica non può essere sicuramente sottovalutato.

Dovrete calcolare la spesa aggiuntiva per l’affitto della location che, solitamente, oscilla dai 1000 ai 5000 euro, in base alla spiaggia e al Comune, una spesa sicuramente più importante rispetto alla scelta della classica location dove normalmente siamo abituati a vedere matrimoni e altre cerimonie. L’affitto di una spiaggia va calcolato per tempo, a meno che vogliate affittare una spiaggia privata, per avere quella pubblica serve un buon preavviso per permettere la chiusura di quel pezzetto.

 

celebrazione matrimonio in spiaggia

I luoghi migliori per sposarsi in spiaggia

In Italia ci sono moltissime location dove è possibile dire “Sì lo voglio!” di fronte al mare. Sempre più Comuni, infatti, liberalizzano le spiagge e le rendono adatte ai Matrimoni.

Camogli, piccolo scrigno della Riviera ligure di Levante, offre innumerevoli opzioni  di hotel sul mare dove vivere un’esperienza unica.

Chioggia, perla dell’Adriatico, rappresenta una scelta non troppo inflazionata e decisamente elegante e signorile.

Se amate le atmosfere più familiari la Riviera Romagnola è la soluzione ideale con le sue location vista mare che offrono cucina tipica e tutto il calore della Romagna.

La Puglia ha diverse spiagge liberalizzate in cui ci si può sposare. Tra queste spicca Polignano a Mare che, con la sua indescrivibile bellezza, renderà ancora più indimenticabile il giorno del vostro Matrimonio.

Anche Sciacca, in provincia di Agrigento, vi offrirà  location stupende con spiagge e panorami mozzafiato, circondati da profumati agrumeti.

Non si può tralasciare la favolosa Pozzuoli,  in provincia di Napoli, dove mare, sole, folclore locale e ottimo cibo costituiscono la cifra distintiva del posto.

sposarsi in puglia

Anche Verona si posiziona nella classifica delle mete per un matrimonio da favola, la storica dimora di Romeo e Giulietta ha un fascino incredibile per tutti i novelli sposini, esistono numerose località turistiche dove potete passare il vostro matrimonio da sogno, per la spiaggia ci si può spostare nelle mete più classiche verso Jesolo, Bibione e le altre spiagge stupende delle località Venete.

BACI
signature

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.