Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Viaggiare per laghi d’Italia

By 3 m read

L’Italia non smette mai di riservarci delle sorprese. Riscopriamola con itinerari inconsueti capaci di farci allargare lo sguardo a partire da nuovi punti di vista.

Mettiamoci in viaggio per ammirare i laghi italiani, gli scorci che ci regalano, la natura che si specchia nelle loro acque. Partiamo alla volta del Trentino e della Lombardia e seguiamo i sentieri che ci conducono ai loro laghi più suggestivi.


Alla scoperta dei laghi nord Italia


Il Trentino visto dai laghi


Se hai voglia di immergerti in un’atmosfera incantata, il lato più misterioso del Trentino saprà accontentarti svelandoti la sua faccia fiabesca se lo guardi dal Lago di Toblino, situato alla fine della Valle di Sarca, a 16 km da Trento. Un castello che sembra galleggiare al centro delle sue acque ti farà vivere la leggenda d’amore tra Ginevra e Aliprando. A incorniciarlo una natura magnetica che non dimenticherai.

Lago di Toblino situato in Trentino Alto Adige – Credit: italia-by-natalia.pl


Più avventuroso il percorso che arriva sulle vette alpine a 1728 metri di altezza tra le quali si trova il Lago Nambino, poco distante da Madonna di Campiglio. Le sue acque cristalline riflettono il panorama montuoso che vi si specchia lasciandovi senza fiato.

Lago Nambino a Madonna di Campiglio


Il Lago dei Caprioli conquisterà le amanti degli animali come si intuisce dal nome. Questi teneri animali che popolano i boschi trentini si recano al lago per abbeverarsi all’alba. Se sei mattiniera potrai goderti questo spettacolo unico a pochi passi da Pellizzano, un caratteristico paesino in pietra dal popolo ospitale.

Nel cuore del Parco Naturale di Adamello-Brenta si trova un lago dalle acque profonde e turchesi, quello di Tovel. È il lago naturale più grande del Trentino Alto Adige e, oltre alla bellezza dei colori dell’acqua, offre la possibilità di esplorarlo attraverso sentieri immersi in boschi fitti, pendii e cime rocciose.

Lago di Tovel situato in Trentino Alto Adige – Credit: sentres.com


I laghi più belli della Lombardia


La parola “lago” associata alla Lombardia non può che evocare il celeberrimo Lago di Como. La sua fama dalle pagine di Manzoni si è diffusa in tutto il mondo, diventando meta turistica ambita dalle star di Hollywood. Più lo si guarda più diventa affascinante e maestoso da qualsiasi punto lo si ammiri. Vista privilegiata del lago si ha da Bellagio, elegante e ricca di verde è una tappa rilassante per evadere dalla città durante il weekend.

visitare il lago di como da bellagio
Lago di Como visto da Bellagio


Il lago di Como può essere osservato anche dalle più sportive, mentre si praticano percorsi di trekking a 600 metri di altezza, partendo dal promontorio di Lenno fino all’isola Comacina.

Luogo ambito per praticare sport e godere di panorami rilassanti è il Lago d’Idro; situato nel bresciano è ideale per chi ama il surf, il kitesurf e la vela.

visitare il lago d'idro situato a brescia in lombardia
Lago d’Idro situato nella provincia di Brescia – Credit: bergfex.com


Famoso in Lombardia anche il Lago d’Iseo, a metà strada tra le province di Bergamo e Brescia, ospita una delle isole lacustri più belle d’Italia: Monte Isola e le Isole di Loreto e San Paolo.

visitare lago d'iseo e monte isola
Lago d’Iseo e Monte Isola situato nella provincia di Brescia – Credit: lagoiseo.it


Ora che conoscete quali sono i più belli laghi del nord Italia, siete pronti per visitarli? Fateci sapere qui nei commenti qual è il lago che più vi piace.

Margherita Ventura

Fondatrice del portale Avo at Elab13
Fondatrice e Curatrice del portale Avo, un progetto network guidato dalla Co-founder Web Agency Elab13.it
Margherita Ventura

Latest posts by Margherita Ventura (see all)

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.