Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
visitare gli aeroporti

Gli aeroporti non sono più visti semplicemente come luoghi di transito, ma come vere e proprie attrazioni turistiche.

È questa una delle ultime tendenze in tema di viaggi, una vera e propria rivoluzione nell’immaginario comune legato al non-luogo per eccellenza. Scopriamo di che cosa si tratta e quali sono i motivi che spingono i viaggiatori a scegliere gli aeroporti come mete.


Aeroporti da non perdere


L’idea è quella di rendere l’aeroporto qualcosa di diverso rispetto alla funzione limitata che ha assunto fino ad ora, apprezzandoli per la loro posizione, per la loro architettura o per gli eventi e servizi che offrono.

Gli scali sono ormai intesi come opportunità per fare tour guidati, ammirare mostre e partecipare ad eventi culturali e gastronomici. Dimenticatevi la noiosa attesa per il prossimo imbarco, trascorsa consumando un caffè dopo l’altro. Le iniziative in Europa non mancano e si presentano ricche di piacevoli eventi.

L’aeroporto di Francoforte propone dei mini tour sulle attività dell’aerostazione. Al Cafè Lux si può visitare anche lo scalo per scoprire le piste e gli hangar, oltre a degustare prodotti tipici al Käfer’s Bistro. Per chi volesse qualcosa di più romantico c’è, inoltre, la possibilità di salire sulla terrazza panoramica e godere di un punto di vista unico nel suo genere.


Se da Francoforte vi dovesse capitare di dover passare per Berlino, ad aspettarvi c’è l’originale aeroporto della capitale tedesca, dal quale è possibile accedere all’ edificio principale, una struttura di ben 300.000 metri quadrati, affascinate e ricca di storia.

Parigi non poteva mancare all’appello degli aeroporti europei da visitare. Qui non c’è pericolo che l’attesa per la coincidenza sia insopportabile. Accoglienti e moderne aree di lettura si fanno notare con librerie specializzate per adulti e bambini. Atmosfera dal fascino unico per rilassarsi e recuperare energie. Oltre a ciò, a Parigi la struttura dell’aeroporto è ricca di negozi alla moda e spazi dedicati all’arte, esattamente in linea con lo spirito della città e, per gli appassionati, c’è un inaspettato e ricco spazio dedicato esclusivamente ai video games.

Anche l’aeroporto di Praga ospita numerosi eventi culturali e mostre che renderanno la vostra sosta un’esperienza indimenticabile. Presenti all’interno della struttura aeroportuale schermi di grandi dimensioni che proiettano film e documentari sulla storia della città.


Concludiamo il nostro tour tra gli aeroporti europei ritornando in Germania, e più precisamente, nell’aeroporto di Monaco, una realtà che abbonda di tour personalizzati, adatti a grandi e piccoli. Anche i bambini, dai 4 agli 8 anni, possono scoprire cosa avviene dietro le quinte di un aeroporto. Ad adolescenti e agli adulti è dedicata la visita alla flotta dei vigili del fuoco.

Resta il tour XXL per chi volesse fare una full immersion nel lavoro quotidiano dell’aeroporto con guide esperte, operazioni di carico e scarico bagagli incluse.  

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.