Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
animal flow

Spopola in Italia la ginnastica che imita i movimenti di felini e scimmie, l’animal flow è la nuova tendenza che sta facendo impazzire il web.
Unico attrezzo: il peso del proprio corpo.

L’Animal Flow libera gli istinti e risveglia i sensi. L’obiettivo di chi pratica questo sport è quello di migliorare la propria mobilità, coordinazione, flessibilità e resistenza. Non vi sono strumenti per allenarsi, solo il peso del proprio corpo dedito a imitare le movenze degli animali. Su tutti, il gattopardo.

Ecco cos’è l’Animal Flow, una disciplina ideata e messa in pratica dall’americano Mike Fitch, ex ginnasta, body builder e personal trainer residente a Miami, in Florida.

Attualmente l’Animal Flow viene proposto in 22 paesi del mondo e ha ben 4500 istruttori certificati. In Italia, il primato spetta a Milano, che lo ha presentato al Prime Exclusive Wellness Milano Duomo. Questa innovativa disciplina è stata in seguito proposta nel network italiano di 15 fitness center a partire da Roma.

Guadare Mike eseguire dal vivo le diverse sequenze è un privilegio per pochi. Ma non temete, i video messi a disposizione sul suo sito internet rendono, provare per credere. La fluidità dei suoi movimenti lascia senza parole.

In apparenza, sembra che nessuno sforzo lo impensierisca, facendo sembrare facile mettere in pratica qualsiasi esercizio. Ciò è possibile grazie al duro lavoro e alla concentrazione che contraddistinguono questo professionista che è consapevole di ogni gesto, frutto della fusione di elementi provenienti da più discipline: yoga, allenamento funzionale e stretching.    



Per chi è indicato l’Animal Flow


L’Animal Flow è intesa sia come disciplina singola che come sport capace di integrarne vari. Può essere praticato da chiunque e a ogni età, basta conseguire l’idoneità all’attività fisica da un medico sportivo.

Si consiglia di allenarsi almeno due volte a settimana con o senza musica. C’è inoltre la possibilità di scegliere lezioni singole o di gruppo. L’intensità varia a secondo del livello di preparazione fisica. I primi mesi verranno eseguiti esercizi singoli, fino a creare vere e proprie coreografie.

Muoversi come un animale significa utilizzare soprattutto le articolazioni delle mani, ragion per cui l’allenamento iniziale sarà incentrato a migliorare la forza e la flessibilità dei polsi. Gli allungamenti coinvolgono l’intero corpo, richiamando appunto le posizioni degli animali per un’ampia varietà di movimenti. L’obbiettivo è aumentare l’elasticità di tutta la muscolatura.



Quali sono i benefici dell’Animal Flow   


Chi ha scelto di praticare l’Animal Flow testimonia d’aver riscontrato molti benefici. Ciò non vuol dire per forza essere snodato con l’obbligo di praticarlo solo se si è molto giovane. Basta considerare che gli esercizi praticati vengono scelti e calibrati in base alla singola persona o al livello del gruppo. Vuol dire che si avrà una scheda personalizzata, proprio come accade per altre attività sportive. I vantaggi che si ottengono nel tempo sono:

– Capacità di migliorare i movimenti consapevolmente;
– Intensificare la resistenza muscolare;
– Estendere la propria mobilità del corpo e la flessibilità;
– mMantenere il peso forma;
– Raddoppiare l’energia;
– Affinare la coordinazione.

Quindi, se amate gli animali e cercate qualcosa di diverso per restare in forma l’Animal Flow è quello che fa per voi. Sarà un’esperienza unica nel suo genere, il corpo e la mente torneranno in una condizione primordiale. Vi occorrerà solo tanta passione per lo sport e una buona dose di costanza, caratteristiche indispensabili per il raggiungimento degli obiettivi e per un sano divertimento.   

Latest posts by Leandra (see all)

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.