Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Il miglior olio viso fai da te

By 3 m read

Gli oli per il viso sono uno dei modi più efficaci per idratare e nutrire la pelle

La giusta miscela può enfatizzare la tua pelle con vitamine e antiossidanti protettivi dondando un’idratazione profonda, mentre leviga le linee sottili. 

Gli oli per il viso sono particolarmente indicati per la pelle secca perché sono lipofili, il che significa che hanno una struttura molecolare più piccola che può penetrare ulteriormente nella pelle, consentendo alla pelle di trattenere l’idratazione a un livello più profondo. 

Inoltre, gli oli sono una delle formule più ricche, quindi a differenza di altri prodotti per la cura della pelle, come gli idratanti, sono pura bontà della natura.


Come curare la pelle secca


La pelle secca è spesso opaca, soprattutto intorno alla zona occhi, accentuando le linee sottili e rughe. Se la tua pelle è secca, i tuoi pori saranno probabilmente piccoli e appena visibili.
Anche se la pigmentazione della tua pelle richiama un colore olivastro, la tua pelle potrebbe soffrire di eczema o dermatite.

rimedi per la pelle secca

La pelle secca è causata da una mancanza di umidità nello strato corneo (lo strato più esterno della pelle), che inoltre rende i pori meno visibili a causa della mancanza di sebo. L’assenza di umidità significa anche che la pelle perde la sua naturale elasticità, motivo per cui sentiamo la pelle tirare.

Gli oli per il viso sono composti da due diversi tipi di olio: un olio base e un olio essenziale. Un olio base fungerà da base, mentre l’olio essenziale è molto più potente e avrà più potere curativo e nutritivo.

I migliori oli base per la pelle secca sono l’olio di avocado, olio di mandorle dolci, olio di albicocca, olio di camelia.

I migliori oli essenziali per la pelle secca: olio di lavanda, olio di geranio, olio di gelsomino, olio di rosa canina, olio di semi di cedro.

A seconda degli oli che si ha disposizione a casa vuole che la regola generale sia che per ogni 30 ml di olio base, è possibile utilizzare 1-2 gocce di olio essenziale. È inoltre possibile miscelare l’olio base con l’olio essenziale a condizione che l’olio base sia mantenuto allo stesso rapporto dell’olio essenziale. Cerca di ottenere oli organici spremuti a freddo , poiché questi saranno i più puri e potenti.

ingredienti olio viso fai da te



Come fare l’olio viso fai da te


60 ml di semi di camelia
2 gocce di olio di bacca di olivello spinoso 
2 gocce di olio di rosa

Indicazioni: aggiungere tutti gli ingredienti in una bottiglia di vetro e con un piccolo mestolo o se preferito un cucchiaio mescolate il composto.

Quali sono i benefici di questo olio fai da te? Questo olio è super nutriente, rendendolo la cura definitiva per la pelle secca o sensibile.

È anche pieno di omega che stimolano la pelle, proprio come l’olio di bacche di olivello spinoso, una ricca fonte di omega 7, un raro acido grasso che nutre, guarisce, riduce le cicatrici e rinforza la pelle.

Infine, l’olio di Rose adatto a tutti i tipi di pelle, lenisce la pelle e svolge un’azione tonificante e ideale per antirughe.

Avete già provato a creare il vostro olio per il viso fai da te? Fateci sapere qui sotto nei commenti se avete mai provato questo metodo o cosa consigliereste.

Vedi le offerte su Amazon

Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2019 11:30

Margherita Ventura

Fondatrice del portale Avo at Elab13
Fondatrice e Curatrice del portale Avo, un progetto network guidato dalla Co-founder Web Agency Elab13.it
Margherita Ventura

Latest posts by Margherita Ventura (see all)

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.