Beauty & Benessere

Come pulire i pennelli da trucco: i migliori consigli per una lunga durata

Un’accurata pulizia aiuta a mantenere e a conservare i pennelli più a lungo, poichè sulle setole si accumulano batteri che possono causare irritazioni alla pelle. Per questo vediamo quali sono i metodi di pulizia più efficaci.


Pulire pennelli trucco

Per le amanti del make up è importante mantenere puliti i pennelli trucco almeno una volta a settimana, non solo per i pennelli ma anche per la propria pelle.

Le setole vengono a contatto con prodotti che vengono mischiati tra loro e con i batteri che finiscono sull’epidermide. Se i pennelli non vengono curati si favorisce la proliferazione dei batteri e a lungo andare può danneggiare la pelle provocando irritazioni, allergie e infezioni.

Per questo è necessario eseguire una routine per dedicarla alla pulizia dei pennelli e alle spugnette trucco o beauty blender prima di utilizzarli per un altro ciclo, per prevenire il deterioramento e per ottenere l’effetto desiderato e senza sbavature.


Come pulire i pennelli del trucco

Prima di vedere i metodi di pulizia, ti svegliamo qualche piccolo consiglio e segreto per mantenere al meglio i pennelli e farli durare a lungo.

  • Non utilizzare mai l’acqua calda perché il calore rovina le fibre delle setole soprattutto quelli sintetici;
  • I pennelli lavati non devono essere mai strofinati ma tamponati e lasciati asciugare in posizione verticale altrimenti le setole si deformano;
  • Lavare i pennelli almeno una volta alla settimana mentre i pennelli con setole sintetiche richiedono il lavaggio almeno ogni 2 giorni.
Idyandyans Silicone Trucco Spazzola di Pulizia Mat Makeup Brush...
  • Molto efficiente: Basta versare un po 'di soluzione di pulizia sul tampone di...
  • Facile da usare: l tappetino è molto flessibile e può essere facilmente piegato o...
  • Alta qualità Materiale: Trucco tappeto pulizia spazzola è realizzato in materiale...


Pulire pennelli trucco bicarbonato

Uno dei metodi tradizionali per pulire bene i pennelli da trucco è il bicarbonato che riesce a disinfettare anche per la funzione antibatterica. Per eseguire tale pulizia basterà:

  • Contenitore o bacinella
  • Acqua tiepida
  • Bicarbonato q.b.

Unire il bicarbonato nell’acqua tiepida e immergere a mollo i pennelli lasciandoli in posa per una mezz’ora. Dopo svuotare il contenitore e risciacquare i pennelli sotto l’acqua corrente. Per asciugarli è sufficiente lasciarli in un panno asciutto e pulito o dentro un foglio di carta da cucina.

Offerta
Solvay Bicarbonato di Sodio, 750g
  • Consigliato in cucina per favorire la lievitazione, per eliminare gli odori nel...
  • Ideale in lavatrice per potenziare il detersivo liquido e rimuovere i cattivi odori
  • Indicato anche in casa per deodorare e ravvivare i colori di tappeti e moquette e, in...


Pulire pennelli trucco con alcool

L’alcool è una soluzione certamente per una pulizia profonda, ma sicuramente veloce per cambiare colore di ombretto o qualsiasi altro prodotto. Ecco quali sono i diversi tipi di alcool per pulire i pennelli e le loro caratteristiche:

  • Alcool isopropilico bianco;
  • Alcool denaturato rosa;
  • Alcool etilico bianco


Alcool isopropilico

L’alcool isopropilico pulisce bene i pennelli, ma è molto costoso e difficile da pulire e se non viene fatto evaporare può causare problemi essendo un prodotto irritante e infiammabile.


Alcool denaturato rosa

L’alcool denaturato è reperibile ovunque anche nei supermercati, è la soluzione con cui lo si utilizza come disinfettante. Il suo colore rosa è generato da un colorante che lo distingue dall’alcool etilico bianco che viene utilizzato per scopi alimentari.

L’alcool denaturato è addizionato con diverse sostante che lo rendono meno pregiato non essendo puro, per questo è sconsigliato per la pulizia dei pennelli poiché alla lunga potrebbe anche danneggiare le setole.


Alcool etilico

L’alcool etilico è quello indicato per la pulizia dei pennelli per il trucco. Reperibile nei supermercati e in farmacia, viene utilizzato soprattutto per le bevande alcoliche e per dolci.

L’alcool etilico non solo pulisce bene i pennelli ma non ha un costo eccessivo e raccoglie le migliori caratteristiche degli alcool precedenti. Ovviamente ti consigliamo di non utilizzare sempre lo stesso metodo in quanto da una parte ha un potere disinfettante ma dall’altra disidratante e questo può rovinare le setole facendo perdere la loro morbidezza facendoli diventare ispidi e ruvidi.

Ecco come utilizzare l’alcool per la pulizia dei pennelli:

  • Prendere un contenitore, immergere un po’ di alcool etilico e passare sopra il pennello:
  • Passare le setole sopra la carta assorbente per verificare se non ci sono residui di sporco.

Consiglio veloce: è sufficiente rendere il panno imbevuto di alcool e passare le setole.
Nota: se a lungo andare le setole sono ruvide, passa le setole con un balsamo per capelli e lava sotto l’acqua corrente.

Novalcol - Disinfettante Cutaneo Battericida, Pronto all'Uso,...
  • Novalcol deve essere usato prima e dopo l'iniezione o nella pulizia preoperatoria del...
  • Non è irritante e non infiammabile
  • Non macchia o brucia


Pulire pennelli trucco con aceto

Se desideri utilizzare un ingrediente naturale per pulire i pennelli allora la soluzione ideale è utilizzare l’aceto e limone, una combo perfetta. Per questo dovrai mescolare 2 cucchiai di aceto bianco in una tazza e immergere le spazzole. Sciacquare con acqua tiepida e per eliminare l’odore di aceto utilizzare il limone, tampona dolcemente.

Ponti Aceto di Vino Bianco in Bottiglia da 1L, Aceto Bianco...
  • GUSTO DELICATO – L'aceto di vino bianco Ponti arricchisce tutte le ricette su cui...
  • CONDIMENTO UNIVERSALE – L'aceto bianco Ponti aggiunge carattere a verdure e...
  • PLASTICA RICICLATA – L'aceto Ponti è da sempre confezionato in bottiglie di...


Pulire pennelli da trucco con la soda

Un metodo alternativo e poco utilizzato è utilizzare la soda. Per eseguire questa pulizia versate della soda in un contenitore con abbondante acqua. Mescola affinché la soluzione si sciolga uniformemente e lasciare in ammollo per due o tre ore. Non c’è bisogno di ripassare i pennelli sotto l’acqua corrente, ma puoi lasciarli asciugare in un panno da carta da cucina.


Pulire pennelli trucco con sapone o shampoo per bambini

Lo shampoo delicato o lo shampoo per bambini è una soluzione ideale per pulire i pennelli trucchi in profondità, sia che siano pennelli con setole naturali che sintetici. Ecco il procedimento:

  • Applicare qualche goccia di shampoo sulle setole bagnate con acqua tiepida e massaggiare delicatamente sul palmo della mano per creare la schiuma;
  • Passare i pennelli sotto l’acqua corrente per eliminare la schiuma, evitando di bagnare il manico del pennello, fino a quando tutto lo sporco non viene rimosso;
  • Per asciugare i pennelli, è possibile lasciarli all’aria aperta in posizione orizzontale con le setole che sporgono verso il vuoto. Evitare di lasciarli in un asciugano perché favorirebbe la formazione di muffa.
Offerta
Sunsilk Ricarica Naturale Thè Verde & Limone, Effetto Detox,...
  • Thè verde 100% biologico con proprietà antiossidanti e rinforzanti
  • Limone con proprietà rinfrescanti e purificanti
  • Per capelli grassi effetto detox


Pulire pennelli trucco avio

Per una maggiore profonda pulizia dei pennelli trucco, è possibile utilizzare l’avio smacchiatore. Per chi non lo sapesse, l’avio conosciuto anche come benzina avio o trielina è un solvente chimico che viene utilizzato per rimuovere le macchie dai capi durante il lavaggio a secco. E nel make up l’utilizzo dell’avio è il metodo comune più usato, principalmente perché rimuove le tracce di trucco in profondità anche quelle più resistenti, e poi perché evapora facilmente lasciando le setole asciutte e senza alcun odore.


Come pulire i pennelli trucco con avio

Basta prendere un contenitore, versare l’avio e immergere i pennelli fino a quando non sono ricoperte le setole. Lasciare in posa per qualche minuto, passare il pennello su carta assorbente per rimuovere l’eccesso di solvente e i residui di trucco qualora ci fossero ancora. Infine lascia asciugare.


Pulire pennelli trucco con olio di oliva o di mandorle

Per pennelli molto sporchi soprattutto se si utilizzano make up in crema, si necessita di una maggiore profonda pulizia e per questo puoi avvalerti dell’olio di oliva o l’olio di mandorle.  Vediamo quali sono i passaggi da seguire:

  • Il foglio di carta assorbente deve essere piegato in quattro parti, versaci l’olio di mandorle o l’olio di oliva;
  • Le setole dei pennelli trucco devono essere passate con un movimento circolare da un lato all’altro della carta così da rimuovere lo sporco su tutta la superficie del pennello;
  • Lavare le setole con l’acqua tiepida prestando attenzione a non bagnare il manico del pennello, fino ad eliminare l’olio in eccesso, applicando lo shampoo delicato.
Equilibra Olio Mandorle Dolci, 250ml
  • 100% di ingredienti di origine naturale
  • Dermatologicamente testato
  • Senza: parabeni, petrolati, peg, coloranti


Prodotti per pulire i pennelli da trucco

Per una pulizia last minute è possibile ricorrere al latte detergente e salviette struccanti, degli ottimi metodi veloci per la pulizia dei pennelli, soprattutto se occorre correggere il make up in situazioni di emergenza o quando siamo di fretta.

  • Le salviette struccanti sono un metodo veloce ma meno efficace perché bisogna passare le setole sulla salvietta per poi asciugarle con un panno asciutto per eliminare l’umido della salvietta;
  • Invece per la pulizia con il latte detergente è sufficiente versare un po’ del contenuto in un contenitore e immergere i pennelli fino a quando il trucco comincia a sciogliersi. Infine, risciacquare con acqua tiepida e aspettare che si asciughino le setole.

Un altro valido aiuto è il Brush Cleaner, un pulitore pennelli trucco elettrico per una pulizia senza risciacquo. In pratica è un contenitore che non solo lava ma asciuga. Grazie alla sua rotazione che verte a 360° pulisce e asciuga i pennelli fino al 99% di pulizia, dotato di una copertura protettiva per non far schizzare l’acqua ovunque.

Oppure per aiutarti nella pulizia dei pennelli puoi adottare il sistema del tappetino in silicone che aiuta a pulire bene i pennelli grazie alle trame, facile da afferrare e si fissa sul lavandino o sul tavolo.

Offerta
NYX Professional Makeup Detergente per Pennelli Make Up Brush...
  • Detergente per la pulizia dei pennelli
  • L'applicazione rimuove i residui di make up dai tuoi pennelli per una pulizia veloce
  • Con profumo delicato
NYX Professional Makeup Spray Detergente per Pennelli Make Up On...
  • Spray detergente per la pulizia dei pennelli make up
  • L'applicazione in spray rimuove i residui di make up dai tuoi pennelli per una...
  • Con profumo delicato


Ogni quanto pulire i pennelli da trucco

Bisogna tenere conto della tipologia di setole con i quali sono fatti per sapere con quale frequenza devono essere lavati i pennelli. Sicuramente le setole sintetiche richiedono dei lavaggi più frequenti, mentre le setole naturali prevengono di più la proliferazione batterica.

Oltre a questo, bisogna valutare la frequenza con la quale ci si trucca. Per i pennelli da ombretto o i pennelli per stendere il rossetto devono essere risciacquati ogni volta che li si utilizzano per evitare di accumulare colori differenti.

CINEEN Professionale pieghevole di essiccazione di pennelli di...
  • Attenzione: c'è uno strato di pellicola protettiva nel colore del legno, in modo che...
  • Organizzare le testine per spazzolino dopo il lavaggio o quando si asciuga.
  • Estende la durata della vita e mantenere le forme delle testine per spazzolino.

Ultimo aggiornamento 2021-09-21 at 15:07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Related posts
Beauty & Benessere

Crema lenitiva: cos'è, come funziona e quale scegliere

Elenco dei ContenutiMiglior crema lenitiva viso e corpoPasta Lenitiva Protettiva…
Read more
Beauty & Benessere

I migliori siero viso: a cosa serve e quale scegliere

Elenco dei ContenutiQuale siero viso scegliereCos’è il siero visoA cosa serve il siero visoSiero…
Read more
Beauty & Benessere

Piegaciglia: a cosa serve e come usarlo

Elenco dei ContenutiCome si usa il piegacigliaMigliori piegaciglia: manuale o elettricoPerché usare…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *