Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Curare i geloni: semplici rimedi casalinghi

By 2 m read

Qualche semplice rimedio casalingo e naturale per curare i geloni,  il fastidioso disturbo invernale che colpisce la nostra pelle.

Cosa sono i geloni

I geloni sono un tipico disturbo della stagione fredda e umida che colpiscono molte di noi. Consistono in una lesione della pelle molto dolorosa che può somigliare ad un congelamento locale di 1° grado. Di solito colpiscono le estremità di mani e piedi ma, talvolta, i geloni possono comparire anche su naso, orecchie e ginocchia. Le zone colpite diventano rosse e gonfie e causano dolore e prurito, non sono difficili da curare i geloni ma serve tempo e dedizione costante nella applicazione della crema protettiva.

Cause dei geloni

Oltre che dal freddo e dall’umidità, i geloni possono essere causati anche dalla scarsa circolazione periferica (mani e piedi sempre freddi) e dalla carenza di alcune vitamine come la A, la B1 e la PP.

Prevenire la comparsa di questo fastidioso disturbo della pelle è molto importante ed è necessario agire su più fronti.

In primis evitiamo di esporci, per quanto possibile, al freddo, all’umidità e agli improvvisi sbalzi di temperatura. Se non fosse possibile, copriamoci sempre adeguatamente con guanti, sciarpe, calze pesanti, scarpe imbottite e cappelli di lana.

Un’accurata cura della pelle è sicuramente un altro step indispensabile: applichiamo mattina e sera una dose generosa di crema idratante, nutriente e protettiva.

Mangiamo cibi ricchi di vitamine come frutta e verdura e, in particolare, limoni, arance, kiwi, rape e crucifere (broccoli, cavoli, cavolo romanesco, cavolini di Bruxelles e cavolfiori) ricchi di vitamina C che rinforza il sistema immunitario e stimola la circolazione del sangue.

cosa sono i geloni cause e rimedi

 

Come curare i geloni

Se, nonostante le misure precauzionali, siamo state colpite dai fastidiosi geloni, ecco qualche semplice rimedio casalingo e naturale per ridurre il fastidio e cercare di curarli:

1) Immergere mani e piedi in acqua a 35 gradi dove sono stati sciolti due cucchiai di acqua ossigenata.

2) Sulle zone interessate fare impacchi con decotti tiepidi di sedano o di salvia, dal potere emolliente e rinfrescante.

3) Fare impacchi con erbe ricche di tannini, resine e oli essenziali ad azione decongestionante come lavanda e ortica.

4) Applicare più volte al giorno creme o gel lenitivi a base di aloe.

5) Massaggiare le zone dolenti con l’olio di oliva, che ammorbidirà e nutrirà la pelle. In alternativa anche l’unguento a base di arnica è ottimo.

6) Mangiare ananas e papaya che, grazie all’alto contenuto di bromelina, aiuteranno a disinfiammare l’organismo e accelereranno il processo di guarigione.

7) Strofinare delicatamente sulle zone arrossate delle fettine di patate crude: l’amido contenuto in questo tubero allevierà rossore, bruciore e prurito.

 

Se vedete che la situazione non migliora, vi consigliamo di rivolgermi al vostro medico di fiducia per evitare di peggiorare la situazione e curare al meglio i vostri geloni.

Margherita Ventura

Fondatrice del portale Avo at Elab13
Fondatrice e Curatrice del portale Avo, un progetto network guidato dalla Co-founder Web Agency Elab13.it
Margherita Ventura

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.