Beauty & Benessere

Come fare la tinta da sola in casa

Anche se tingere i capelli a casa può sembrare un lavoro difficile, non è certamente impossibile!

Seguire le indicazioni riportate sulla confezione è il primo passo, ma ci sono alcuni piccoli accorgimenti che possono aiutare, come scegliere il colore giusto e dividere correttamente le ciocche.

Come ottenere il colore perfetto? Con gli effetti balayage, naturalmente!

Come fare la tinta da sola

È semplice fare la tinta da sola in casa? Sebbene non sia semplice, non è nemmeno impossibile e si possono ottenere risultati quasi professionali.

Offerta
Kérastase Chronologiste Mask Intense Regenerant 200ml
  • KERASTASE Chronologiste Mask Intense Regenerant 200ml
  • KERASTASE Chronologiste Mask Intense Regenerant 200ml
  • KERASTASE Chronologiste Mask Intense Regenerant 200ml

Anche se ci sono dei vincoli, imparare come fare la tinta da sola a casa è semplice soprattutto se si dispone dell’attrezzatura adeguata, compresi i colori giusti per evitare errori imbarazzanti come la scelta di un colore troppo chiaro o troppo scuro.

La scelta della tinta giusta è fondamentale, soprattutto quando si usa l’henné, perché in caso di errore non può essere coperta dalla colorazione tradizionale. Ragazze, siete interessate a conoscere tutti i nostri suggerimenti su come fare la tinta da sola in casa, continuate a leggere!

Leggi anche: Come scegliere il riflessante per capelli

Come fare la tinta in casa

La prima cosa a cui pensare quando si tratta di come fare a casa la tinta da sole, è il tipo di capelli: è fondamentale stabilire se sono già stati tinti o meno. Ricordate che scurire i capelli con una tinta capelli fatta in casa è un processo facile, mentre schiarirli è un processo più difficile e potrete scendere solo di due livelli, anche se partite da un colore naturale.

Per avere una tinta professionale a casa, scegliere se prediligere una tinta temporanea o semi-permanente. Una tinta permanente durerà fino allo shampoo successivo, mentre una temporanea sparirà in pochi lavaggi.

Anche il colore giusto è fondamentale. La confezione comprende una scala cromatica (1 è nero, 10 è platino), oltre a tonalità di colore (1 cenere, 2 irisée, 3 dorato, 4 ramato, 5 mogano, 6 rosso, 7 verde – per contrastare i castani rossastri – e 8 blu – per raffreddare i biondi e i rossi carichi).

La scelta migliore quando si fa la tinta fai da te è scegliere una tonalità che rispetta il sottotono del proprio incarnato: ovvero, se avete una carnagione chiara, potete scegliere un colore con riflessi freddi. Se avete una carnagione mediterranea sono necessari toni rossi o ramati per illuminare i capelli o colori ton-sur-ton per un aspetto naturale.

Un consiglio che ci sentiamo di dirti scegliendo di fare la tinta a casa da sola è sperimentare almeno 48 ore prima l’applicazione del prodotto per non incorrere in allergie che potrebbero provocare ulteriori danni.

Leggi anche: Olaplex, uno dei prodotti miracolosi per capelli

Non è necessario ricordare di prestare attenzione durante l’applicazione della tinta tenendola lontana dagli occhi. Inoltre, per salvaguardare la pelle applicare una crema idratante all’attaccatura per facilitare la rimozione della tinta senza che questa macchi la pelle.

È fondamentale rispettare le indicazioni di tempo riportate sulla confezione di una tinta casalinga, perché usarla troppo a lungo non farà altro che appesantire i capelli e non migliorerà affatto le prestazioni del colore.

Offerta
Kerastase Siero Genesis Sérum Anti-Chute Fortifiant - 90ml
  • Prodotto di ottima qualità
  • Prodotto creato con tecnologia di ultima generazione
  • Ottima idea regalo

Come fare la tinta in casa senza pennello

Quando si fa la tinta da sola è necessario seguire meticolosamente tutti i passaggi per ottenere una tinta dall’aspetto professionale. Il primo passo è quello di proteggere le zone della pelle che potrebbero essere macchiate dalla tintura, soprattutto se scura, applicando una crema idratante spessa per barriera sulla pelle.

Quando fate la tinta capelli fatta in casa assicuratevi di indossare dei guanti e di utilizzare uno o più asciugamani anche usati o rovinati, mettendolo sulle spalle per proteggere dai vestiti indossati e per non rovinare l’eventuale supporto sul quale siete sedute. Se avete i capelli lunghi, vi consigliamo di metterne almeno due per coprire tutta la spalla.

Offerta

La fase più delicata è senza dubbio l’applicazione del colore. Come bisogna dividere i capelli per colorarli? Si possono dividere i capelli in quattro parti, in modo da lavorare sulle singole ciocche dalle radici in giù. Lavorate su diverse parti della testa e, soprattutto, sui babyhair.

Dopo aver applicato il colore e averlo massaggiato, terminate le lunghezze avvolgendo i capelli in uno chignon se avete i capelli molto lunghi. Per massimizzare l’effetto della tinta casalinga coprite la testa con un involucro di plastica per trattenere il più possibile il calore.

Una volta trascorso il tempo necessario, lavare i capelli con il primo shampoo, finché non viene via tutto il colore, meglio se si utilizza un prodotto specifico per capelli tinti. Per essere sicuri di aver rimosso tutto l’eccesso della tinta, eseguite uno secondo shampoo e poi applicate un balsamo per capelli.

Kerastase Chronologiste Crema di Protezione Termica 150ml
  • ✅Olio di marula Dall’elevato contenuto di antiossidanti, acidi grassi essenziali...
  • ✅Olio di camelia Un ottimo emolliente per mantenere i capelli idratati ed elastici;...
  • ✅Olio di argan Con un alto contenuto di antiossidanti, acidi grassi essenziali e...

Come fare la ricrescita dei capelli da sola

Il primo passo su come fare la tinta in casa per eliminare la ricrescita è scegliere il prodotto giusto. Per eliminare la ricrescita da sola scegliete un prodotto specifico per la ricrescita e cercate il colore più simile alla vostra tinta. La tecnica è la stessa di prima, solo che si tratteranno solo le radici senza toccare i capelli colorati. In caso contrario, potrebbero crearsi delle macchie più scure.

Con questo articolo è tutto, fateci sapere se anche voi preferite affidarvi al vostro parrucchiere oppure preferite tingere i capelli da sole a casa. Vi aspettiamo nei commenti!

L'Oréal Paris Colorazione Capelli Casting Crème Gloss, Tinta...
1.939 Recensioni
L'Oréal Paris Colorazione Capelli Casting Crème Gloss, Tinta...
  • Colore trattamento senza ammoniaca, dura fino a 28 shampoo
  • Riflessi brillanti e visibili
  • Nutrizione intensa, capelli rimpolpati e voluttuosi

Ultimo aggiornamento 2022-09-29 at 20:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Related posts
Beauty & Benessere

Come mantenere l'abbronzatura

Elenco dei ContenutiCome si fa a far rimanere l’abbronzaturaMantenere l’abbronzaturaCome…
Read more
Beauty & Benessere

Termoterapia fai da te

Elenco dei ContenutiTermoterapia: cos’è e a cosa serveCome agisce la termoterapiaTermoterapia…
Read more
Beauty & Benessere

Miglior siero sopracciglia

Elenco dei ContenutiMiglior siero per crescita sopracciglia Come scegliere un siero per…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.