Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
come scegliere il fondotinta giusto

A cosa serve il fondotinta? Soprattutto in inverno è molto utile per aiutare a coprire eventuali brufoli oppure a proteggere la pelle da agenti atmosferici.

Molto indicato anche per coloro che hanno una pelle che tende ad arrossire facilmente, per questo possiamo proteggere la pelle con il fondotinta. Il fondotinta ha un ruolo molto importante nella riuscita finale del make up, bisogna scegliere la tipologia e il colore più adatto per la propria pelle.

Scelta difficile perché richiede diversi accorgimenti da tener conto e per trovare quello ideale bisogna provare e riprovare.

tipi di fondotinta
Credit: Pinterest – deabyday.tv

Avete già trovato il vostro fondotinta perfetto? Se la risposta è no, non vi resta che proseguire con la lettura dell’articolo per scoprire tutti i consigli a riguardo.


Scegliere la tipologia del fondotinta in base alla propria pelle


Sul mercato cosmetico esistono diversi fondotinta, capaci di rispondere a molte esigenze in base alla propria pelle e alla stagione in cui siamo. Una volta capito il tipo di pelle si può procedere alla ricerca del fondotinta e concentrarsi sull’effetto che si desidera: luminoso oppure opaco, e alla texture: fluida o compatta. A questo proposito vediamo i fondotinta più utilizzati:

  • Fondotinta fluido: finish e coprenza leggera, in base al proprio tipo di pelle può essere anti età, idratante o opacizzante.
  • Fondotinta in crema: finish luminoso o opaco, buona coprenza e texture corposa per uniformare bene l’incarnato. Adatto a tutti i tipi di pelle.
  • Fondotinta in stick: alta coprenza per coprire le discromie senza ottenere un risultato pesante.
  • Fondotinta compatto: finish opaco dalla texture in polvere compatta, coprenza medio/alta, adatto per le pelli impure perché ha un’azione opacizzante.
fondotinta quale scegliere



Come scegliere la colorazione ideale


Per scegliere il colore del fondotinta si deve tener conto di alcuni  accorgimenti, come prima cosa bisogna capire il sottotono: caldo (fondotinta con dicitura Warm) se l’incarnato vira al giallo, oppure freddo (fondotinta con dicitura Cold) se tendente al rosa. Anche la stagione in cui ci si trova incide sulla scelta: fondotinta dalla texture leggera che esalti l’abbronzatura d’estate e per l’inverno si può optare per un fondo più idratante della giusta tonalità.

come scegliere il fondotinta perfetto
Credit: Pinterest – Glamour Italia



Dove provare il fondotinta


Prima di tutto il fondotinta va provato in condizioni di luce ottimale, consigliabile di giorno per sfruttare la luce naturale perché quella artificiale se troppo fredda o troppo calda altera i colori. Infatti, è bene chiedere un campioncino di fondotinta per poterlo provare a casa con calma. Una volta trovata la giusta luce, si procede con la prova del fondotinta che andrà steso tra mandibola e collo con un pennello per capire se la tonalità scelta risulta perfetta: la colorazione deve matcharsi con il collo e con il viso, senza creare un distacco di colore.



Come stendere il fondotinta


Può essere applicato in diversi modi: con le dita oppure con un pennello a lingua di gatto, duo fibre, a setole compatte o spugnetta. In base all’effetto che si vuol ottenere e al tipo di fondotinta si sceglierà il metodo di stesura più consono. Con la spugnetta inumidita si otterrà un effetto più leggero, con il pennello compatto un effetto coprente.

E se applicassi per sbaglio un fondotinta più chiaro o piu scuro del mio incarnato, come è possibile correggerlo? Semplice se hai una pelle tendenzialmente chiara, prendi un altro fondotinta più chiaro e inizia a picchiettare con la spugnetta o pennello, finchè non otterrai l’incarnato perfetto. Se invece hai utilizzato un fondotinta scuro, puoi rimediare prendendo un fondotinta o correttore chiaro e mixare al fondotinta scuro per ottenere un incarnato più omogeneo.


Questi erano i vari passaggi per scegliere al meglio il proprio fondotinta. Vi sono stati utili? Avete mai sbagliato colore o texture? Fatecelo sapere nei commenti.

Silvia

Beauty Editor at Redazione
Make up artist certificata in Beauty, fitting e bridal make up presso la MBAcademy di Milano.

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.