Beauty & Benessere

Smalto semipermanente: tutto quello che c’è da sapere

Negli ultimi anni, il mondo dell’estetica ha visto l’introduzione del semipermanente unghie (smalto semipermanente, smalto UV o smalto gel), una soluzione eccellente per le donne che vogliono mantenere le mani pulite e belle.

È il trattamento di ricostruzione delle unghie più rapido, affidabile e seducente che esista.

I vantaggi degli Smalti semipermanenti

Grazie alla durata dello smalto gel semipermanente, la manicure può durare dai 15 ai 20 giorni e mantenere un aspetto immacolato delle unghie, il che è un vantaggio significativo dato che noi donne del XXI secolo siamo sempre in movimento e cerchiamo sempre di apparire al meglio.

Nonostante la sua qualità di lunga durata, lo smalto semipermanente è adatto a tutte le donne perché è estremamente durevole, non si macchia quasi mai e rimane lucido dall’applicazione alla rimozione. A chi non è mai capitato di andare in spiaggia o in piscina e ritrovarsi la sera con lo smalto completamente opaco e magari graffiato dalla sabbia? Cloro, acqua salata e detergenti non compromettono la brillantezza di questo tipo di smalto, anche se si tratta di un lontano ricordo.

Se all’inizio la scelta dei colori degli smalti semipermanenti era un po’ più limitata rispetto a quella degli smalti classici, oggi possiamo scegliere tra una moltitudine di tonalità in modo da poter abbinare lo smalto a qualsiasi circostanza o sensazione. Inoltre, non dobbiamo sottovalutare il vantaggio di poterlo utilizzare a casa, nei tempi morti, perché ha lo stesso aspetto e la stessa sensazione di uno smalto tradizionale con un pennello e un’applicazione standard.

Essendo estremamente fluido, una lampada UV lo solidificherà in pochi secondi e sarete subito in grado di fare qualsiasi cosa.
Infine, dobbiamo ricordare che gli smalti semipermanenti che durano fino a tre settimane sono formulati con ingredienti che aiutano a ristabilire la cheratina (un componente primario dell’unghia) e a rivitalizzare le unghie danneggiate.

Svantaggi di un semipermanente

Il maggiore inconveniente dello smalto semipermanente è il processo di rimozione, che non è sempre delicato e può avere effetti negativi sull’unghia se eseguito in modo improprio. Per rimuoverlo sono disponibili due metodi: la limatura o l’utilizzo di un solvente speciale.

La limatura professionale delle unghie è l’opzione più sicura se preferite limarle da sole. Una limatura troppo profonda dello strato esterno dell’unghia, lo strato corneo, può renderla fragile e soggetta a rotture. Per sapere come prenderti cura delle unghie fragili, trovi il nostro articolo di approfondimento.

Le lime hanno grane diverse, che determinano il loro livello di abrasività: le grane più alte indicano una minore abrasività. Poiché lo smalto viene rimosso con una lima di grana 180, le grane superiori a questo livello sono considerate troppo abrasive. Sebbene la limatura fai-da-te delle unghie sia sconsigliata, è necessario capire come e quanto limare per assicurarsi di non causare danni estetici.

Oltre ai problemi estetici, una limatura eccessiva può rendere l’unghia più soggetta a infezioni fungine e batteriche, difficili da trattare.

Forse ti interessa: Come curare la micosi alle unghie di mani e piedi

Prima di utilizzare un solvente per rimuovere lo smalto, è necessario limare lo strato esterno. Dopo aver applicato il solvente, l’unghia va coperta e lasciata in ammollo per qualche minuto, dopodiché lo smalto si staccherà tutto in una volta, proprio come una pellicola. È evidente che questi prodotti, dovendo sciogliere lo smalto, sono estremamente aggressivi e il loro uso prolungato (o improprio) può provocare danni all’unghia.

Quando si utilizzano smalti semipermanenti, un altro svantaggio è il processo di asciugatura, che richiede l’uso di lampade UV. Sebbene queste lampade siano comode, emettono radiazioni UV che possono causare danni alla pelle e, in alcuni casi, sono state collegate a un aumento del rischio di cancro alla pelle da melanoma. Quando si acquista una lampada UV, è importante assicurarsi che emetta radiazioni a basso voltaggio.

Composizione dello Smalto semipermanente

Lo smalto semipermanente è composto principalmente dall’acrilico, ossia un materiale plastico che garantisce la lunga durata. Tuttavia, a differenza del classico smalto unghie, risulta più invasivo. Proprio per questo, va abbinato ad altri prodotti di fissaggio, come ad esempio la base coat e il top coat.

L’aderenza vera e propria avviene attraverso una lampada a LED e l’utilizzo di raggi UV: in questo modo lo smalto si indurirà istantaneamente, donando alle vostre mani un aspetto gradevole.

Smalto gel semipermanente

Da quando è stato creato, lo smalto semipermanente è una via di mezzo tra lo smalto normale e il gel UV. Risponde alle esigenze di molte donne che, per vari motivi, preferiscono non sottoporsi al trattamento UV delle unghie in gel, ma desiderano mani sempre belle, lucide e curate, anche come alternativa allo smalto tradizionale che si sbiadisce rapidamente e ha una durata molto breve.

Cosa serve per fare il semipermanente: ecco l’occorrente

Prima di procedere ad applicare lo smalto semipermanente, vediamo quali sono i passaggi e il materiale utile che serve per realizzare uno smalto permanente.
In commercio esistono diverse soluzioni per la stesura dello smalto semipermanente, oppure trovate diversi kit appositi. Prima di procedere con le unghie fai da te, ecco cosa serve:

  1. Base per unghie;
  2. Smalto semipermante colorato o quello che preferite se utilizzate più di un colore;
  3. Lampada a raggi UV
  4. Olio per cuticole

Il procedimento per l’applicazione dello smalto semipermanente è abbastanza semplice, infatti vedremo nel paragrafo successivo in che modo eseguire lo smalto semipermanente fai da te.

Colori smalto semipermanente:

Abbiamo trovato su Amazon gli smalti semipermanenti che possono esservi utili per chi vuole provare a cimentarsi a casa, acquistando un semplice kit completo.

Elite99 Smalto semipermanente per unghie, Smalto per unghie Gel...
  • Elite99 6pz kit di smalti semipermanenti in gel con 10pz remover (solvente per...
  • Smalto semipermanente: Offre una lunga durata di 10-14 giorni.
  • Resina atossica: smalto in gel di alta qualità con un leggero odore e buona...
Smalto Semipermante, Kastiny 9 Pcs Gel Unghie, Kit Smalti...
  • 【Nail art fai da te a casa】 Il kit di smalto semipermanente contiene 6 colori di...
  • 【Impronta moderna】 Su come lo smalto, indossa come il gel, si spegne in pochi...
  • 【Facile da applicare】 Con un uso corretto, ha una lucentezza perfetta sotto la...
RSTYLE Smalto Semipermanente Unghie, 4PCS Smalti Semipermanenti...
  • Personal Rstyle: 4 diverse sfumature di colori nudi popolari e alla moda adatti a...
  • Facile applicazione e lunga durata: con un'applicazione corretta, dura almeno 1...
  • Promemoria: curare sotto la luce LED / UV per 3 * 99SECS. Per il miglior risultato.
Allenbelle Smalto Semipermante Per Unghie Kit In Gel Uv Led...
  • Sei set di smalti semipermanenti : l'articolo include 4 colori popolari, realizzati...
  • Facile applicazione: è necessario polimerizzare con la lampada UV o LED per 60-90...
  • Lunga durata per oltre 21 giorni: con la giusta applicazione, goditi più di 21...
Kastiny Smalti Semipermanenti per Unghie, Confezione da 9, Set di...
  • Nail art fai da te a casa: con il kit smalto per unghie in gel ottieni un aspetto...
  • Tutto in Kastiny: ottieni 6 bellissimi colori gel da 7,5 ml e 7,5 ml di base,...
  • Facilità di utilizzo e buona tenacità: la serie di smalti gel per unghie della...
Offerta
Smalto Semipermanente Per Unghie Kit, NEEKO Smalti Semipermanenti...
  • ❤【SMALTO NUDE SEMIPERMANENTE KIT】 : Neeko smalto unghie set ha 6 colori con...
  • ❤【FORMULA SANO NATURALE ATOSSICO】 : il colore smalto gel rosso bordeaux glitter...
  • ❤【LUNGA DURATA E RESISTENTE ALL'USURA SET SMALTI GEL】: Neeko kit semipermanente...
Offerta
Kit Semipermanente Unghie Professionale • Set Manicure Completo...
  • KIT PROFESSIONALE COMPLETO: Il Kit Ruby Méanail Paris consente a chiunque di...
  • ✦ CONTENUTO E ACCESSORI: Il kit Ruby è il kit più completo per la realizzazione e...
  • ✦ VEGAN & CRUELTY FREE: Tutti i prodotti Méanail Paris sono stati approvati...

Procedimento Semipermanente: come si fa?

Come fare le unghie semipermanente? Ecco, se sei alle prime armi e non hai idea di come applicare lo smalto semipermanente, una soluzione ideale sarebbe quella di recarsi in un centro estetico oppure guardare diversi tutorial amatoriali su youtube, o anche professioniste su “come applicare lo smalto semipermanente“.

Prendersi cura delle unghie, può essere non solo un ottimo biglietto da visita, dal momento che le mani sono sempre in vista e a contatto con le persone, ma assicurano anche un senso di pulizia personale.

Dopo aver appreso le miglior tecniche e i trucchi del mestiere, scopriamo quali sono i passaggi per poter applicare lo smalto semipermanente fai da te:

  1. Prima di procedere con l’applicazione dello smalto unghie o altro materiale, date una forma alle unghie come più vi piace, dopodichè prendete una limetta per unghie tipo il buffer per unghie e iniziate a limare l’unghia opacizzandola (ovviamente rimuovete la polvere in eccesso);
  2. Il secondo passaggio o viceversa (come vi trovate meglio voi), è quella di andare a sistemare le cuticole dell’unghia;
  3. Applicate una base trasparente o base finish e disponete la mano all’interno della lampada UV per almeno 10 secondi circa (in base alla marca della lampada), il tempo necessario per il fissaggio dello smalto;
  4. Applicate il vostro colore preferito su tutte le unghie e disponete nuovamente la mano all’interno della lampada UV ancora per qualche secondo, ripetere lo stesso passaggio applicando almeno una seconda volta lo smalto colorato e riponete la mano ancora una volta all’interno della lampada UV;
  5. Ultimiamo con un’applicazione di base trasparente o top coat e riponete la mano all’interno della lampada UV per l’asciugatura.
  6. Assicuratevi che le unghie siano asciutte e che non si sfaldino e applicate massaggiando un pò di olio per unghie, per renderle più morbide e lisce.
Elite99 Base e Top Coat Semipermanente per Unghie, Smalto...
  • Elite99 kit di base e top coat per smalti semipermanenti in gel rosso tono. Può...
  • Smalto semipermanente: Offre una lunga durata di 10-14 giorni. Smalto in gel che...
  • Resina atossica: smalto in gel di alta qualità con un leggero odore e buona...

Come togliere lo smalto semipermanente

Togliere lo smalto semipermanente non richiede abilità specifiche. Scopriamo insieme quali sono i materiali che servono per rimuovere lo smalto semipermanente fai da te.



  1. Solvente
  2. Cotone idrofilo o Ovatta
  3. Lima per unghie

Il primo passaggio per eliminare definitivamente lo smalto semipermanente fai da te, è quello di limare l’unghia per rimuovere una buona parte dello smalto. Successivamente prendete un dischetto struccante o un pò di ovatta e imbevetelo di solvente per eliminare lo smalto residuo rimasto, tenendolo premuto per qualche secondo o più di qualche minuto, nel caso non dovesse togliersi immediatamente lo smalto.

Ora che avete rimosso lo smalto semipermanente, lasciate riposare l’unghia per qualche giorno, in modo che possa respirare senza stressarsi eccessivamente. Potete invece applicare, uno smalto trasparente o base e successivamente applicare lo smalto semipermanente, così da non dover danneggiare l’unghia inutilmente.

GeekerChip Kit Rimozione Smalto Semipermanente Clip,10xClip per...
  • Queste mollette unghie semipermanente hanno consentito la perfetta rimozione del gel...
  • Set di smalto per unghie: include100 pezzi di tamponi di cotone bianchi, 10 unghie...
  • Cappucci per unghie: questi fermagli per le dita delle mani hanno una buona tenuta in...

Quanto costa il semipermanente

Una manicure con smalto semipermanente può costare da 25 a 40 euro. Alcuni saloni di bellezza offrono il servizio di rimozione come parte del pacchetto, il che significa che è necessario tornare per rimuoverlo. A volte è difficile rimuovere questo tipo di manicure a casa, a meno che non si vogliano danneggiare le unghie con l’acetone, che non sempre viene utilizzato per la rimozione dello smalto. I solventi per lo smalto semipermanente possono essere acquistati nei negozi di articoli di bellezza.

Il semipermanente rovina le unghie?

In teoria no, specialmente se ci si rivolge ad estetiste competenti o si acquistano dei prodotti di qualità.
Più che altro, si consiglia di fare delle piccole pause tra un trattamento e l’altro, in quanto le nostre unghie hanno bisogno di “respirare”. Lo smalto per unghie tende a fare da copertura, non consentendo ad esempio, la diretta assunzione di vitamina D, fondamentale per il nostro organismo. Inoltre, potrebbe indebolire l’unghia, rovinandola.

Fa più male il gel o il semipermanente?

Lo smalto semipermanente è solo un rivestimento cosmetico, a differenza del gel che ricostruisce realmente le unghie. Per questo motivo, il metodo del gel è più invasivo e più rischioso, poiché le unghie si graffiano e si indeboliscono dopo la rimozione del gel.

Offerta
Mylee, solvente per unghie di qualità superiore, 100% puro...
  • Mylee è una marca utilizzata dai più importanti saloni e artisti di nail art.
  • Facile e veloce: ala formula provata, testata e amata si dissolve rapidamente per una...
  • 100% puro acetone: la nostra formula è la più forte disponibile sul mercato.
Pennelli Unghie Art 5 pezzi Set Professionali Per UV Gel Liner...
  • Materiale di alta qualità: il pennello è principalmente realizzato in acrilico,...
  • Lavabile e riutilizzabile:Completamente lavabile, puoi usare l'acqua per pulire...
  • Design a doppia estremità :Adatto per disegni nail art, dalla punta estremamente...
1pc Pennello de Unghie con Spugna,Pennello con Punta Doppia per...
  • Realizzato in spugna di alta qualità, abbastanza resistente per l'uso quotidiano.
  • Facile da pulire e comodo da usare, la testina di spugna può essere utilizzata...
  • Ci sono 4 teste di spugna possono essere sostituite tra cui 2 spugne rotonde e 2...



Ultimo aggiornamento 2022-12-07 at 08:27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Related posts
Beauty & Benessere

Come non far sbavare la matita sotto gli occhi

Elenco dei ContenutiCome non far sbavare la matita dentro l’occhioCome non far sbavare la…
Read more
Beauty & Benessere

Scurire i capelli in modo naturale

Elenco dei ContenutiScurire i capelli in modo naturaleImpacco al cacaoImpacco al caffèImpacco alla…
Read more
Beauty & Benessere

Maschera viso pelle secca fai da te

Elenco dei ContenutiQual è la causa della pelle secca?Maschera per pelle secca: consigli per…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *