Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Maschera fai da te

By 3 m read

Pelle secca o grassa?
Inestetismi e arrossamenti possono essere contrastati in modo semplice, utilizzando alcuni tra gli ingredienti che troviamo comunemente in cucina tutti i giorni.

Grazie a essi, ognuna di noi può rilassarsi e donare benessere alla propria pelle, realizzando delle efficaci maschere fai da te.
Abbiamo raccolto per voi le soluzioni pratiche ed economiche, che vi aiuteranno a eliminare dalla tua pelle eventuali impurità, restituendole la sua naturale lucentezza ed elasticità.

maschera viso fai da te


Maschera punti neri fai da te 

A seconda degli ingredienti, ogni maschera fai da te può rivelarsi utile per dei problemi specifici. Tra i più frequenti ci sono comparsa dei punti neri, tendenza della pelle grassa e mista ad avere pori dilatati e brufoli.

maschera viso per punti neri

Tra le più note vi è di sicuro la maschera fai da te all’uovo. Certo, l’idea di spalmarsi l’albume dell’uovo sulla faccia può in qualche modo farvi schifo, ma l’uovo naturalmente abbonda di proprietà nutritive che possono donare benefici non solo alla pelle, ma anche ai capelli, quindi almeno due volte a settimana vi consigliamo di usare questa maschera.

L’impasto che andrai ad applicare sul viso è composto da un albume e un cucchiaio di succo di limone; basteranno pochi trattamenti e i risultati si faranno vedere molto presto.

maschera viso fai da te all'uovo

Il tuo volto apparirà luminoso, liscio e compatto, i pori verranno aperti e la pelle avrà modo di depurarsi.
Il preparato va applicato due volte alla settimana, lasciandolo agire per almeno 5 minuti e alla fine è necessario risciacquare con acqua tiepida ed applicare una crema rilassate per far si che la pelle possa rilassarsi.

Maschera all’argilla per pelli grasse

Una maschera che sicuramente è must per le donne e la maschera all’argilla.

L’argilla è un tuttofare per la salute e per i problemi fisici sia di inestetismi sia per dolori del corpo che magari possiamo avere con l’innalzarsi dell’età.

Gli ingredienti sono 2 cucchiai di acqua, 4 di argilla, 2 gocce di olio essenziale di salvia e 2 gocce di tea tree oil.

Per prima cosa, bisogna mescolare molto bene l’argilla con l’acqua, poi si aggiungono gli altri componenti elencati; dopodiché, si andrà ad applicare il composto sul viso e quando si inizia a sentire la pelle che tira è giunto il momento di risciacquare.
Una volta tolta l’argilla bisogna applicare una crema corpo rilassante per permettere alla pelle di sfogare lo stress della maschera.

maschera viso fai da te all'argilla


Maschera idratante viso fai da te   

Per prendersi cura della pelle è necessario pensare alla sua idratazione, non solo bevendo la giusta quantità giornaliera di acqua, ma favorendola con alcuni ingredienti presenti in maschere viso fai da te dalle proprietà idratanti.

Queste creme idratanti sono consigliate nei casi di pelle secca o screpolata, specie nei periodi invernali, in cui si è particolarmente esposte al freddo e agli agenti esterni. Quelle alla pera sono ottime per raggiungere tale obiettivo e si possono realizzare amalgamando mezza pera, un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e uno di farina di mandorle.

maschera viso fai da te alla pera

Il miscuglio della maschera fai da te va tenuto in posa per circa 20 minuti, disteso sul viso e lasciato in posa per qualche minuto fino a sciacquare con una tisana alla malva ed applicare una crema rilassante.

Bisogna ricordarsi sempre di prendersi cura della propria pelle e con piccoli trattamenti settimanali possiamo avere dei risultati che vi sorprenderanno, sopratutto per tutti i soldi che vi rimarranno nel portafoglio.

Vedi le offerte su Amazon

12,00€
disponibile
1 nuovo da 12,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
13,98€
33,62
disponibile
2 nuovo da 13,98€
1 usato da 12,74€
Amazon.it
Spedizione gratuita
17,26€
20,00
disponibile
5 nuovo da 6,37€
Ultimo aggiornamento il 17 Novembre 2019 05:17

Share this article

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 Comment